NEWS

18
Lug

Triboo Media: Vito De Mitri nuovo Chief Marketing Officer

intervista

Continua la crescita competitiva per Triboo Media nel segno delle sinergie interne con la nomina di Vito de Mitri come CMO di Triboo Media.

vito-de-mitriSpecializzato in Web Marketing presso la SDA Luiss Guido Carli, Vito De Mitri vanta un’esperienza decennale come Advertising Marketing Manager per alcune delle più importanti realtà digitali italiane quali ItaliaOnline, Libero e Matrix. Dopo l’esperienza biennale come Advertising Marketing & Operation Director per Blogo.it, entra a far parte di Triboo Media nel ruolo di Chief Marketing Officer, con l’obiettivo di definire e coordinare tutte le strategie globali a supporto del posizionamento strategico della company.

 

 

Il team marketing, inoltre, si amplia anche con l’ingresso di Alberto Paternò che, cresciuto in Blogo.it come Advertising Marketing & Sales Specialist, contribuirà nell’operatività quotidiana a definire l’offerta commerciale della concessionaria.

L’ingresso dei due nuovi professionisti si inserisce all’interno del già annunciato progetto di potenziamento della struttura manageriale e operativa dell’azienda e dei suoi principali team, continuando ad investire sulle aree maggiormente strategiche che costituiscono l’anima operativa della concessionaria.

Scarica la nota stampa ufficiale

10
Lug

Triboo Media presenta iCast: la nuova tecnologia proprietaria di Integrated Video Webcasting

intervista

07

Certificata, sicura, performante e user friendly: si chiama iCast ed è la nuova tecnologia proprietaria firmata Triboo Media che permette agli editori di trasformare il proprio sito web in una piattaforma interattiva di distribuzione video.

Nel ranking dei formati scelti da parte dell’audience il video viene sempre più riconosciuto dagli utenti e dal mercato come preferenziale. Gli strumenti con cui l’utente fruisce dei contenuti video si è nel tempo ampliato, grazie soprattutto ai feed dei social network. Contestualmente, la maggioranza degli investitori sta concentrando sempre più i propri budget sul video digitale, forti delle esperienze maturate attraverso la pianificazione televisiva.

La pianificazione con iCast, infatti, è direttamente ispirata all’ottica di quella televisiva: è audience based, grazie alla possibilità di targeting su base dato nella piattaforma.

Mediante questo tool si propone all’utente una playlist di contenuti video, selezionati dall’editore e contestuali al contenuto che si sta navigando e contestualmente si offre all’inserzionista una modalità di programmazione per cui l’adv viene visualizzato come roll all’interno del video editoriale. I dati restituiti si attestano su una media di 85% di viewability e 70% di completion rate medio.

In quest’ottica, la tecnologia di integrated video webcasting di proprietà della concessionaria permette di garantire una globale user-experience forte di soluzioni del tutto integrabili all’interno di qualsiasi tipologia di contenuto editoriale, indipendentemente dalla struttura della piattaforma che lo ospita. La playlist affianca il sito, verticalmente o orizzontalmente, grazie ad una meccanica di navigazione parallela e indipendente, che permette all’utente di mantenere costante l’attenzione alla lettura senza rinunciare al messaggio pubblicitario. Inoltre, ogni video viene proposto in ottica user friendly perché può essere aperto e richiuso in qualunque momento.

Le soluzioni iCast Triboo Media garantiscono la qualità e la sicurezza dei contenuti editoriali integrati puntando su una tecnologia semantica proprietaria ed un accurato editing redazionale. Ogni piattaforma, infatti, offre agli utenti una playlist video selezionata dall’editore stesso, coerente con il contenuto che l’utente sta leggendo al momento della navigazione. L’efficacia della modalità di distribuzione è certificata da Comscore, la società di ricerca leader mondiale nella misurazione dell’ecosistema digitale.

Leggi il comunicato stampa ufficiale

04
Lug

Maturità 2017: oltre due milioni di accessi per Studentville.it

intervista

Grande successo per la Maturità 2017 firmata Studentville.it: il magazine di Gruppo Triboo che dal 2007 si attesta come uno dei punti di riferimento per la comunità degli studenti italiani,  chiude il mese di Giugno con un incremento totale delle visite del 41%.

brand-studentville-logo

I momenti di traffico maggiore, infatti, sono stati registrati proprio durante i “giorni caldi” degli Esami di Maturità, in cui gli studenti alla ricerca di materiale didattico e di consigli mirati su come affrontare al meglio le diverse prove d’esame hanno fatto registrare un incremento delle visite al sito tramite i motori di ricerca pari al 38%, superando i due milioni di accessi nel mese di Giugno.

In occasione delle prove di fine anno, infatti, Studentville.it si è distinto per un’intensa attività editoriale che si è tradotta nella produzione di contenuti ad hoc per le singole prove, con simulazioni, esercitazioni e suggerimenti per tesine e presentazioni, mappe concettuali ed elaborati per le singole materie.

Un successo che trova conferma anche nei numeri che vengono dai social: 170.000 utenti raggiunti durante le ore di live sulla pagina Facebook ufficiale, con picchi di più di 200 persone connesse contemporaneamente e più di 600 interazioni e una reach di 200.000 utenti.

Questi eccellenti risultati dimostrano il ruolo sempre maggiore ricoperto da Studentville.it come alleato al fianco dei studenti italiani sia durante l’intero anno scolastico che in occasione della settimana decisiva che ne sancisce la fine prima degli studi universitari o dell’entrata nel mondo del lavoro. A tal proposito, Studentville.it segue gli studenti anche nella delicata fase che precede l’inizio del percorso accademico, proponendo contenuti sempre aggiornati in materia di test di ingresso,  Concorsi e Bandi MIUR e tutte le ultime news dal mondo delle Università italiane.

Leggi il comunicato stampa ufficiale

29
Giu

Yamamay online con la nuova piattaforma E-commerce firmata Triboo

triboo-nuovo-logo-300x168

Yamamay_01

Yamamay ancora una volta riveste la sua anima e prosegue nel suo percorso di innovazione e ricerca: dallo stile e dal prodotto il rinnovamento coinvolge anche il suo store online (www.yamamay.com), totalmente rinnovato sia nella sua grafica che nei suoi contenuti.

Il nuovo sito si presenta con una veste al contempo più raffinata e più moderna, coerente con lo stile del nuovo concept di negozio che da qualche mese propone un’immagine del brand più ricercata e contemporanea. Gli elementi che caratterizzano ed impreziosiscono il layout del nuovo negozio Yamamay sono stati pertanto rielaborati graficamente nel rinnovato store online per evidenziare il legame tra l’esperienza di acquisto off line e on line.

Grazie alla partnership ed alle sinergie con Triboo Digitale e Bootique, rispettivamente l’eCommerce company e la digital communication agency del Gruppo Triboo, ogni dettaglio del sito riflette questo nuovo corso: dall’impaginazione, alle elaborazioni grafiche, ad ogni singola foto, sia di campagna o di e-commerce, la parola d’ordine è top.

Il restyling del sito non ha riguardato però solo l’aspetto grafico, poiché si è puntato anche a rendere più piacevole la shopping experience dei suoi consumatori, dall’inizio fino alla conclusione del processo d’acquisto. Il nuovo store è stato infatti concepito all’insegna di una usability chiara a lineare: un banner full page conferisce risalto alle immagini di campagna, i prodotti sono presentati nelle relative schede con full zoom, ed il check out a carrello è stato resto molto più immediato e veloce.

Per venire ulteriormente incontro alle esigenze dei consumatori, è stata migliorata anche la fruibilità da mobile e si è scelto di rendere la piattaforma disponibile in 5 lingue diverse, ovvero italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco, e di prevedere una gestione dei contenuti diversa a seconda dei diversi paesi in cui Yamamay è presente con i suoi punti vendita.

Da segnalare anche un importante novità, ovvero la presenza della sezione “Yhome”, dedicata alla collezione casa di Yamamay, con le sue linee “letto”, “bagno” e “oggettistica”. La collezione casa è l’ultimo progetto di Yamamay che è stato presentato in anteprima in occasione dell’apertura del flagship store di Corso Buenos Aires a Milano. Ad oggi, queste linee di prodotti possono essere acquistate anche a Roma, nello storico punto vendita di via del Corso e presso il nuovo store online del brand.

Una delle prossime evoluzioni della piattaforma sarà l’adozione di una serie di soluzioni in chiave omnichannel come, ad esempio, il Click And Collect sul territorio italiano che coinvolgerà più di 400 punti vendita a partire dalla prossima stagione.

“L’omnicanalità è un’evoluzione necessaria della presenza online dei brand”, spiega il team di Triboo coinvolto nel progetto. “Per questo motivo, insieme a Yamamay, stiamo puntando all’integrazione di offerte e servizi online e offline per guidare il Brand verso un percorso di sviluppo, maturazione e crescita continua che possa al contempo aumentare l’engagement e la customer satisfaction dei suoi clienti”.

Conferme di questo percorso evolutivo arrivano anche dal gruppo Yamamay stesso: “Si apre la nuova dimensione digitale per Yamamay. Una strategia incentrata sull’integrazione tra i vari canali di vendita, per una nuova shopping experience, che accompagna il consumatore nel suo viaggio di acquisto. Non solo attività di omnicanalità, ma un vero e proprio ingresso nel mondo dei servizi, delle innovazioni e delle proposizioni di ricerca. Dallo sviluppo del prodotto, alla riconoscibilità del cliente, dalla promozione personalizzata al cloud marketing.”

Leggi il comunicato stampa ufficiale

05
Giu

Sharethrough e Prime Real Time (Gruppo Triboo) annunciano la II edizione italiana del Programmatic Native Breakfast

sharethrough-smallprime-logo

Sharethrough e Prime Real Time (Gruppo Triboo) annunciano la II edizione italiana del Programmatic Native Breakfast che si svolgerà il 28 giugno 2017 presso i nuovi studios di Triboo a Milano.

Un evento mattutino al quale Editori, Concessionarie, Centri Media e Clienti saranno invitati per conoscere insieme le evoluzioni del mercato internazionale del Native Advertising Premium e lo stato dell’arte del primo e più importante Programmatic Adxechange Native al mondo: Sharethough.

In quella che si annuncia una ricca sessione di aggiornamenti veramente importanti per il settore,
si susseguiranno gli interventi di Prime Real Time e del management di Sharethrough che avranno l’obiettivo di esporre al pubblico l’esperienza e le potenzialità della piattaforma tecnologica leader mondiale nel Native Programmatic. Una tecnologia in grado di dettare l’agenda alle grandi realtà internazionali che progressivamente si stanno aprendo e integrando nel nuovo ecosistema del NativeProgrammatic.
Un incontro ricco di spunti e dedicato a tutti coloro che vogliono affacciarsi a questo nuovo incombente universo che cambierà il modo di fare advertising branded tradizionale.

Leggi la nota stampa ufficiale

 

10
Mag

Triboo annuncia il Restyling di Motori.it e della nuova sezione dedicata alle due ruote

intervista

hpmotori

Triboo annuncia il restyling di Motori.it, tra i principali web magazine dedicati all’automotive information, e inaugura un’area completamente dedicata alle due ruote. Il mercato delle moto è vivo e dinamico ed ha registrato una crescita positiva dell’11,6% nel 2016, raggiungendo 217.063 unità immatricolate. Complice anche la Rete che è divenuta per l’utenza uno strumento indispensabile durante la fase di acquisto, oltre che per l’auto anche per i veicoli a due ruote.

Le tecnologie digitali, infatti, hanno radicalmente cambiato le dinamiche interne alle fasi d’acquisto per cui l’esperienza online si è imposta sempre più come condizione preliminare alla spesa stessa. Il web è spazio fisico interattivo che si affianca allo store fisico, ossia la concessionaria, dove si finalizza il processo decisionale maturato precedentemente online. L’acquisto, dunque, si configura sempre più come esperienza dinamica forte di un modello di business verticale che sfrutta la multicanalità delle piattaforme di riferimento integrando informazioni e contenuti.

In quest’ottica sia l’intero sito di Motori.it che la nuova area, consultabile da qualsiasi device, fornisce tutti gli strumenti per orientare l’utente nella scelta del proprio veicolo sia esso a quattro e/o a due ruote, grazie anche a nuove funzionalità quali, ad esempio, il punteggio qualità inserito nei listini. Grazie a una modalità di navigazione user-friendly e a un vastissimo database di annunci costantemente aggiornato, è possibile selezionare e affinare la ricerca per località, marca, concessionaria, alimentazione e chilometraggio. Schede tecniche dettagliate guidano l’utente nel confronto tra diversi modelli, la personalizzazione e la configurazione del proprio veicolo.

Tante novità, dunque, che confermano il ruolo di guida all’acquisto di Motori.it. che, forte di una redazione altamente specializzata e sempre presente in prima linea agli eventi di settore più importanti e rinomati, come ad esempio Il Salone di Ginevra, è riconosciuto dagli stakeholder e top client come tra i più autorevoli interlocutori di riferimento nel panorama di settore.

QUOTE GAETANO CESARANO, PRODUCT MANAGER MOTORI.IT: “L’acquisto di un’auto è una scelta ponderata, frutto di esigenze professionali, necessità familiari ma anche aspettative personali, ed è per questo che ogni giorno la redazione di Motori.it accompagna il lettore nella scelta dell’auto più adatta alle sue esigenze offrendo notizie e approfondimenti su temi di attualità, consigli pratici e possibilità di confronto cui si aggiungono i preziosi test drive che forniscono informazioni irrinunciabili per orientare la propria scelta. Oggi tutto questo è possibile trovarlo anche nella nuova sezione dedicata alle Due Ruote, nell’ottica di offrire un servizio completo e accurato alla nostra utenza che in Motori.it può trovare un vero e proprio punto di riferimento per tutto quello che riguarda l’ambito motoristico.”

QUOTE ENRICO BALLERINI, RESPONSABILE EDITORIALE TRIBOO: Il restyling di Motori.it si innesta all’interno del piano di rinnovamento che Triboo ha avviato per quanto riguarda tutto il mondo editoriale. Il nuovo portale oltre a consentire una miglior fruizione dei contenuti offrirà ai lettori nuovi format video, un listino più completo ed evoluto per facilitare gli utenti ed un utilizzo completamente rinnovato su mobile. Allo stesso modo verrà potenziata la nostra offerta “live video” portando i nostri appassionati all’interno dei principali saloni internazionali, in diretta durante le nostre prove su strada e su pista e alle grandi anteprime dei marchi più blasonati.

Scarica il comunicato stampa ufficiale

02
Mag

Triboo Digitale e Bootique lanciano l’e-Shop di Legami

intervista

legami-hp1

Legami, l’officina creativa che attraverso le proprie collezioni di oggetti sperimenta ed esplora diversi mondi (Stationery, Lifestyle, Beauty, Hi-Tech, Borse ed Accessori, Preziosi, Agende e Calendari), ha scelto Triboo per il lancio della sua nuova piattaforma online, mettendo a disposizione l’acquisto diretto dei propri oggetti.

Legami nasce nel 2003 da un’idea di Alberto Fassi e riscuote oggi molto successo ed apprezzamento da parte dei suoi fan grazie all’attenzione verso l’innovazione, l’estetica, i materiali utilizzati e proponendo con ironia e colore oggetti ormai presenti nei punti vendita di oltre 60 Paesi. Il 2016 ha segnato un passo importante per l’Azienda che ha ricevuto il sostegno di Alto Partners, tramite il fondo Alto Capital III, e di Rancilio Cube, family office della famiglia Rancilio, entrate a fare parte dell’azionariato a supporto dei piani di crescita di Legami®.

A Triboo Digitale, l’eCommerce company di Triboo, sono state affidate tutte le attività digitali di sviluppo dello store online, compresi i servizi di fatturazione, di pagamento e di customer care. Bootique invece, la digital communication company di Triboo, si è occupata di sviluppare la parte di creative design e di user experience della piattaforma.

Il negozio online del marchio (www.legami.com) vuole diventare la vetrina del catalogo di oggetti ad oggi disponibili presso gli store fisici; alcune linee invece, come ad esempio la Urban Lab, saranno un’esclusiva degli store Legami e store online.

L’e-shop di Legami prevede la consegna in più di 120 paesi in tutto il mondo ed è al momento disponibile nella versione italiana: nei prossimi mesi la piattaforma verrà tradotta anche in lingua inglese, spagnola, francese, tedesco e portoghese.

Lo store ha già fatto riscontrare risultati molto soddisfacenti, a testimonianza di come questo canale sia un reale e concreto supporto non solo al posizionamento, ma anche alle vendite di una marca.

“Per un’azienda giovane, creativa ed innovativa come Legami, l’eCommerce rappresenta un canale chiave per connettersi e relazionarsi con i consumatori”, afferma Alessio Barbati, Chief eCommerce Officer di Triboo Digitale, “I risultati ottenuti in questi primi mesi lo confermano: adeguare il proprio modello di business alle nuove abitudini di acquisto del consumatore porta vantaggi già nel breve periodo”.

“Legami nasce da un’idea, da un viaggio, da un sogno. Sempre in viaggio per il mondo alla continua ricerca di nuove tendenze e idee, vogliamo stupire il mercato con proposte originali ed esclusive, ricche di ironia, colore ed attualità. Vogliamo creare un equilibrio fra emozione e razionalità per fare di ogni prodotto un’esperienza unica” afferma Alberto Fassi, Founder e CCO. “La nostra realtà è in costante espansione e vogliamo trasmettere i nostri valori anche attraverso la nuova piattaforma online. Abbiamo scelto Triboo perché riteniamo di poter raggiungere, grazie a questa partnership con uno dei top player del settore, importanti risultati. Un progetto ambizioso che vuole consolidare la presenza del marchio in tutto il mondo”.

Scarica il comunicato stampa ufficiale

10
Apr

Finanzaonline (Gruppo Triboo) e il nuovo approccio all’informazione finanziaria: User Experience, Video e Mobilità

intervista

Triboo annuncia il restyling di FinanzaOnLine il brand editoriale interamente dedicato al mondo della finanza e ai suoi protagonisti.

fol-esteso-page-001-x-web

FinanzaOnLine si è affermato nel tempo come una delle più autorevoli testate di riferimento nel panorama dell’informazione finanziaria, grazie alla sua ampia offerta editoriale altamente qualificata e mirata, a un’audience fidelizzata e profilata che si identifica in figure professionali specializzate ed esperti di settore, quali: trader, broker, addetti in ambito bancario e piccoli e grandi investitori.

Oltre a garantire una navigazione più fluida e agevole, l’obiettivo del restyling è stato quello di orientare il brand sempre più verso un’ottica di servizio, attraverso, ad esempio, l’aggregazione dei flussi di informazioni finanziarie e grafici professionali, offrendo un prodotto che abbini un layout innovativo a nuove feauteres, al fine di garantire una migliore accessibilità, sia su desktop che mobile e una totale usability.

FinanzaOnLine si veste, quindi, di una nuova forma che va ad arricchire un’offerta di per sé cospicua e diversificata e che già vede le specifiche redazioni impegnate in produzioni video dedicate, informative redatte ad hoc, analisi finanziarie e collaborazioni con i più importanti stakeholder di settore.

Il restyling di FinanzaOnLine si inserisce all’interno di un progetto di riqualificazione editoriale più ampio che mira a rafforzare il posizionamento strategico del brand, forte anche delle nuove versioni di Borse.it e Finanza.com
che, insieme a Wall Street Italia e all’omonima rivista cartacea, costituiscono l’importante asset editoriale finanziario della holding.

Il progetto di restyling del portale è, attualmente, il risultato di forti sinergie interne grazie alle quali i brand editoriali finanziari del Gruppo si configurano come veri e propri prodotti multimediali e multicanali, proponendo ai propri lettori sia contenuti sempre aggiornati e nuovi strumenti di ricerca e servizi, come quello di trading system automatizzato che verrà lanciato nelle prossime settimane, sia offrendo ai propri clienti i prodotti più performanti in termini di brandend content e user experience.

Quello finanziario, infatti, è uno dei settori su cui il Gruppo ha maggiormente investito nel corso del tempo grazie ad acquisizioni mirate determinanti, come quella di Brown Editore da cui i siti sono stati editati, con l’obiettivo di costituire un vero e proprio polo di informazione finanziaria che, in questo momento, si colloca in posizioni di assoluta leadership nei ranking di settore Audiweb.

QUOTE RICCARDO DESIGNORI (Responsabile Prodotto Video Editoriale): “Per FinanzaOnLine questa nuova veste rappresenta un passo molto importante. Testimonia il forte impegno del Gruppo Triboo nel sostenere il costante sviluppo tecnologico che merita un portale come FinanzaOnLine, da sempre tra i siti finanziari più qualificato in Italia grazie anche alla forza espressa dalla più grande community italiana di settore che ruota intorno al suo forum. Per noi è motivo di orgoglio e ci permette di guardare al futuro con ancor più entusiasmo. Useremo questi stimoli per fornire un servizio di ancor più elevata qualità, preservando quell’indipendenza che da sempre è un tratto distintivo di tutta Brown Editore. La nuova grafica del portale non è peraltro l’unica novità che attende gli utenti di FinanzaOnLine. Partendo dal nuovo layout è infatti previsto un ulteriore salto dimensionale della divisione video, che verrà sviluppata per dare maggiore integrazione verticale ai nostri prodotti ma soprattutto per rispondere in modo efficace alle richieste del mercato”.

QUOTE ENRICO BALLERINI (Responsabile Prodotti Editoriali Proprietari): “Attraverso il rilascio del nuovo FinanzaOnLine ha inizio il rinnovamento e potenziamento di tutto il comparto finance del Gruppo. FinanzaOnLine oltre ad essere punto di riferimento e discussione di tutte le tematiche legate ai mercati e ai prodotti finanziari in Italia, diventerà il brand riferimento per tutti i nostri prodotti editoriali di settore convogliando sotto di sé Borse.it, Finanza.com e WallStreetItalia. Questo rinnovamento proseguirà attraverso il rilascio di nuovi tool finanziari e nuove funzionalità che, per noi, hanno sempre un unico scopo: fidelizzare ed “essere utilità” per gli oltre 200.000 utenti che ogni giorno in ambito professionale operano e si informano grazie al lavoro delle nostre redazioni e dei nostri analisti”.

Leggi il comunicato stampa ufficiale

07
Apr

Triboo Media secondo editore digitale italiano in termini di audience

intervista

Giangiacomo Corno, nuovo Ceo, annuncia il restyling completo del network proprietario e un nuovo focus su nuovi formati, soluzioni adv e dati.

 Triboo Media, la digital media company di Triboo si posiziona al secondo posto in termini di audience tra gli editori digitali italiani (fonte Comscore rilevazione febbraio 2017).

Il nuovo Ceo del gruppo, Giangiacomo Corno, conferma nei primi tre mesi dell’anno un incremento dell’8% dell’audience del gruppo Triboo Media, a dimostrazione di come gli utenti stiano premiando il miglioramento dell’offerta editoriale.

E’ proprio sui KPI qualitativi che il Gruppo ha puntato per il secondo trimestre del 2017, attraverso la riorganizzazione e il restyling delle testate che passano anche attraverso un miglioramento della usability nell’ottica della completa user-experience.

A questo si aggiunge una migliore organizzazione delle verticalità con il rafforzamento dei poli di interesse che vengono suddivisi in 8 argomenti tematici:

Ai siti proprietari di Triboo si affiancano alcuni delle più importanti realtà editoriali italiane, come quella di Tuttomercatoweb nell’editoria calcistica, Angolotesti nel settore musica e FidelityHouse, uno dei più importanti social content network italiani.

Particolarmente significativa in questo primo trimestre è l’attività editoriale di Tuttomercatoweb, leader incontrastato nell’informazione calcistica, con una community di oltre 2,5 milioni di utilizzatori dell’app con il quale Triboo ha sviluppato TMW radio che trasmette in diretta oltre 16 ore al giorno con un palinsesto professionale tra cui svetta la trasmissione di Marco Baldini “Baldini a 90” che viene rilanciata da numerose radio in fm e da televisioni nazionali.

Altro esempio di performance e crescita tra i prodotti rappresentati, FidelityHouse, uno degli editori che è cresciuto di più in termini di quantità di lettori e qualità degli argomenti trattati, lanciando canali verticali dedicati all’uomo, alla donna e alla cucina e che oggi si prepara per il lancio della sezione travel.

Qualità dell’informazione e networking per completare la nostra offerta in termini editoriali e di soluzioni ADV. Questi oggi sono gli ingredienti utilizzati nei nostri prodotti e in quelli dei partner con cui lavoriamo – spiega Giangiacomo Corno – La società ha investito notevolmente nel rifacimento seriale di tutte le testate di riferimento e a partire da questo mese è in grado di offrire in modo organico e mirato le properties editoriali premium. 

A questo rilancio editoriale qualitativo si accompagnano il rafforzamento manageriale e tecnologico della società per rispondere professionalmente alle esigenze dei nostri clienti in termini di KPI e di nuovi formati e progetti.

Oltre che sul video e sui progetti speciali, tra i nostri focus crescono il mobile e il programmatic, tematiche sulle quali stiamo lavorando per implementare nuove soluzioni basate sul dato grazie alla recente acquisizione di Triboo Data Anlytics che ci permette di avere una total reach dell’audience italiana sia su web che su mobile.”

Leggi il comunicato stampa ufficiale

15
Mar

Una Nuova Eccellenza Del Luxury Sceglie Triboo: Riva Boutique, Lo Store Ufficiale Del Brand “Mito” Della Nautica

intervista

riva_01

Riva, uno dei più prestigiosi marchi di Ferretti Group, leader mondiale nella progettazione, costruzione e commercializzazione di motor yacht e navi da diporto, si è affidata all’expertise nell’eCommerce di Triboo per gestire il suo store online.

Sulla nuova Riva Boutique (www.rivaboutique.it) è in vendita una esclusiva collezione di accessori di lusso del brand che raccoglie articoli unici e inimitabili, prodotti con alcuni dei materiali pregiati presenti sugli stessi yacht e con lo stile inconfondibile del marchio Riva. Il sito illustra nel dettaglio anche la Riva Brand Experience, la filosofia ispiratrice che ha portato a creazione di tutti i prodotti della Boutique, e che si lega all’heritage delle stesse iconiche imbarcazioni.

Siamo onorati che un brand simbolo del Made in Italy come Riva ci abbia scelto per l’ingresso nel mondo eCommerce” dichiara Alessio Barbati, Chief eCommerce Officer di Triboo Digitale. “È un esempio significativo di come il digital possa essere un canale innovativo di vendita e comunicazione per tutti i brand del lusso: non solo il fashion, gli accessori e l’automotive, ma anche per realtà più di nicchia ma dalla straordinaria notorietà internazionale”.

Leggi il comunicato stampa ufficiale