NEWS

03
Ott

Webnews.it media partner di Internet Festival 2017

intervista

Dal 5 all’8 Ottobre 2017 va in scena a Pisa l’appuntamento annuale con Internet Festival, l’evento nostrano dedicato al mondo delle innovazioni digitali e delle nuove “forme di futuro”, come suggerisce il claim stesso di quest’anno. E anche per l’edizione 2017 Webnews.it, brand editoriale di Triboo Media (Gruppo Triboo), è media partner ufficiale della kermesse.

Webnews seguirà Internet Festival attraverso il proprio speciale dedicato: la redazione, infatti, curerà tutti gli aggiornamenti in tempo reale direttamente dalle location degli eventi previsti dal programma, offrendo la copertura completa di tutti i principali appuntamenti previsti dal nutrito programma della manifestazione.

Webnews, che quest’anno spegne la sua decima candelina, è riconosciuto come uno dei più autorevoli magazine dedicati all’Information Technology che punta ad analizzare tutte le dinamiche interne alla rivoluzione digitale al servizio dei suoi lettori, costituiti non solo da professionisti di settore, ma da appassionati di tematiche legate alla tecnologia e all’innovazione.

Anche quest’anno la redazione varcherà il Ponte di Mezzo alla ricerca di nuovi ed ulteriori stimoli, sicura di poter intercettare l’ennesima intuizione che darà vita a una forma di futuro migliore e percorribile. Quella tra Webnews.it e Internet Festival, del resto, è ormai un sodalizio consolidato, fatta di comunanza di intenti e valori che vedono innovazione e tecnologia sempre in prima fila.

QUOTE GIACOMO DOTTA, BRAND MANAGER WEBNEWS “Il tema dell’edizione 2017 del Festival è il “sentiment”. Già in questa scelta emerge l’intelligenza dell’approccio: il sentiment, infatti, non fotografa la tecnologia, ma l’impatto della stessa sull’uomo. Il sentiment è percezione e si misura nei sottili scostamenti quotidiani che economia, cultura e società subiscono a seguito dell’impatto con l’innovazione. Webnews, da sempre attenta a questo tipo di analisi, seguirà l’Internet Festival 2017 con la massima attenzione per l’importanza del tema, per lo spessore dei protagonisti dell’evento e per la serietà di un’organizzazione che conferma la kermesse ai massimi livelli.”

Leggi la nota stampa ufficiale

Triboo – L’Assemblea approva il progetto di quotazione al mercato principale MTA

Triboo S.p.A. (“Società” o “Emittente”), società quotata su AIM Italia, capogruppo di uno dei
principali gruppi italiani attivi nei settori dell’E-commerce e dei servizi digitali (Digitale) e
dell’Advertising – Editoria online (Media), rende noto che l’Assemblea in data odierna ha
approvato il progetto di ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie della Società sul
Mercato Telematico Azionario (“MTA”).
L’Assemblea ha, altresì, approvato sia l’adozione del Regolamento per il funzionamento e lo
svolgimento dei lavori assembleari con decorrenza dalla data di inizio delle negoziazioni delle
azioni ordinarie Triboo sul MTA e la remunerazione annua lorda da corrispondere in favore dei
Presidenti e dei membri del Comitato per le Nomine e la Remunerazione e del Comitato
Controllo e Rischi e Operazioni con Parti Correlate.
L’Assemblea, in sede straordinaria ha, inoltre, approvato un nuovo testo dello Statuto sociale,
che assumerà efficacia dalla data di avvio delle negoziazioni delle azioni ordinarie della Società
sul MTA.

Scarica il comunicato

Triboo – Approvati i dati del Gruppo al 30 giugno 2017

Ricavi netti consolidati pari a 31,6 milioni di Euro

Ebitda Adjusted consolidato pari a 4,5 milioni di Euro

Risultato Operativo Adjusted pari a 1,7 milioni di Euro

Risultato netto Adjusted pari a 1,0 milioni di Euro

Posizione finanziaria netta pari a 1,4 milioni di Euro

Triboo S.p.A. (“Società” o “Emittente”), società quotata su AIM Italia, capogruppo di uno dei principali gruppi italiani attivi nei settori dell’E-commerce e dei servizi digitali (Digitale) e dell’Advertising – Editoria online (Media), rende noto che il Consiglio di Amministrazione ha approvato i dati di Gruppo al 30 giugno 2017.

Come già reso noto nel comunicato stampa del 29 settembre 2017, l’Emittente ha ritenuto opportuno applicare facoltativamente in via anticipata, già a partire dalla semestrale 2017, il principio contabile internazionale IFRS 15 (revenue from contracts with customers), così da fornire durante il processo di quotazione al Mercato Telematico Azionario un’informativa coerente con quella che verrà comunicata al mercato a partire dal 1° gennaio 2018 (data di prima applicazione obbligatoria di tale principio). Tale decisione è, quindi, coerente anche in relazione alle rappresentazioni finanziarie in corso di predisposizione per il processo di quotazione all’MTA. Tale scelta ha comportato la revisione dei bilanci consolidati degli ultimi tre esercizi (2014, 2015 e 2016).

Giulio Corno, fondatore e Amministratore Delegato del Gruppo Triboo, ha commentato: “Nel primo semestre del 2017 Triboo evidenzia una crescita organica del 38% nella divisione Digitale mentre registra una forte contrazione del business Media. La decrescita del business Media è dovuta principalmente alla contrazione del mercato di riferimento di settore che ha visto la penalizzazione delle concessionarie di pubblicità aventi un volume d’affari simile a quello in cui si colloca la divisione, a favore invece di realtà di più grandi o più piccole dimensioni. In tale contesto la divisione Media ha dovuto affrontare un radicale ricambio della forza vendita. Attualmente la situazione è adeguatamente presidiata ed è in corso una azione di recupero. La crescita della divisione Digitale è riconducibile all’abbinamento alla tradizionale offerta commerciale dell’E-commerce Service Provider di una serie di servizi a valore aggiunto che comportano un arricchimento significativo dell’offerta stessa. In tale prospettiva, nel primo semestre abbiamo investito in modo rilevante nell’area dei Dati con l’acquisizione della maggioranza di Triboo Data Analytics S.r.l. e nell’area dei servizi a valore aggiunto per l’E-commerce acquisendo la maggioranza di E-Photo S.r.l., società leader nella fotografia digitale. Nel corso del primo semestre, abbiamo creato in Bielorussia un dipartimento di sviluppo con oltre 40 analisti e programmatori in partnership con una società internazionale al fine di garantire la migliore esecuzione dei progetti in corso. Il Gruppo ha incrementato la quota di partecipazione nella community social “Friendz” che rappresenta una delle attività più innovative nello scenario internet italiano. Triboo ha inoltre sensibilmente rafforzato il proprio team manageriale attraendo nuovi talenti per crescere e per promuovere il benessere e la professionalità di tutti i collaboratori del gruppo”.

Scarica il comunicato

Gruppo Triboo: La relazione semestrale consolidata al 30 giugno 2017 sarà resa disponibile entro l’apertura dei mercati di lunedì 2 ottobre.

Triboo S.p.A. (“Società” o “Emittente”), società quotata su AIM Italia e a capo di uno dei principali gruppi italiani attivi nei settori dell’eCommerce e dell’Advertising – Editoria online, rende noto che, il Consiglio di Amministrazione per l’approvazione della relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2017, previsto in data odierna (29 settembre 2017) come da attuale Calendario Finanziario, è stato aggiornato al 1° ottobre 2017 a motivo dell’applicazione anticipata del principio contabile IFRS 15.

Pertanto, la semestrale consolidata al 30 giugno 2017 sarà resa disponibile in tempo utile rispetto all’apertura dei mercati di lunedì 2 ottobre.

L’Emittente ha ritenuto opportuno applicare facoltativamente in via anticipata, già a partire dalla semestrale 2017, il principio contabile internazionale IFRS 15 (revenue from contracts with customers), così da fornire durante il processo di quotazione al Mercato Telematico Azionario un’informativa coerente con quella che verrà comunicata al mercato a partire dal 1° gennaio 2018 (data di prima applicazione obbligatoria di tale principio). Tale decisione è, quindi, coerente anche in relazione alle rappresentazioni finanziarie in corso di predisposizione per il processo di quotazione all’MTA.

Scarica il comunicato

Triboo Media presenta la sua squadra commerciale

intervista

Triboo Media presenta il suo team Sales. Una squadra intraprendente di otto giovani talenti, due responsabili di area, Francesco Patella, Sales Director-Direct Client, e Eugenio Ferraro, Media Agency Manager, tutti guidati da Paolo Velluto, Chief Sales Officer.

team-sales

Leggi lo speciale pubblicato dal Dailynet

26
Set

Edizioni Master in concessione a Triboo Media

intervista

Triboo Media, Concessionaria del Gruppo Triboo, amplia la propria offerta editoriale grazie all’ingresso dei prodotti digital di Edizioni Master, il noto gruppo specializzato nel mercato dei periodici, dei collezionabili e dei web magazine.

Quello di Edizioni Master è un portafoglio estremamente versatile pensato per informare e appassionare, rispondendo alle esigenze di un pubblico ampio e diversificato i cui interessi spaziano dal turismo all’informatica, dall’entertainement al lifestyle, dalla salute alle aziende. La concessione, infatti riguarda nello specifico solo alcuni dei prodotti del Gruppo, ossia Più sani e più belli, Turisti per caso, Telefonino.net, Film Review, I-Dome.it, Videogame.it, Punto-Informatico.it e New Street. Con l’ingresso dei nuovi brand, Triboo Media rafforza il proprio posizionamento strategico nelle diverse verticalità tematiche in cui è attiva a livello di editore e concessionaria, andando ad arricchire il nuovo assetto legato agli Experience Systems, la proposizione commerciale dei diversi ecosistemi media gestiti che punta alla valorizzazione dei publisher premium nell’ottica della crescita competitiva.

Grazie alla concessione di Videogame.it, Punto-Informatico.it e Telefonino.net, il sito con il più ampio e dettagliato database di cellulari e palmari presente sul web, si consolida il polo storico editoriale di Triboo Media in materia di information technology, rappresentato da testate autorevoli quali HTML.it e Webnews. I nuovi siti andranno a rafforzare la proposizione dell’Experience System Tech allargando le tematiche di riferimento delle aree trasversali alla tecnologia “consumer”, “geek”, “nerd” e “dev” quali telefonia, videogames, bots e programmazione. L’audience raggiunta porta la concessionaria a un’utenza stimata di quasi 3.000.000 utenti unici (Fonte Audiweb View Giugno 2017 su tool di Deduplica) con un posizionamento di leadership sui ranking di categoria.

Di particolare rilievo anche l’ingresso di Più Sani e più belli che insieme a GreenStyle arricchisce l’offerta editoriale dedicata a tutte le sfumature del benessere, dal BIO alla cura persona, dal vegan alla sostenibilità energetica.
Nella concessione, infine, rientra anche Turistipercaso.it. Il sito, eletto miglior portale di viaggi agli ultimi Macchianera Awards, raccoglie oltre 21 mila diari di viaggio e contenuti video esclusivi ed originali che raccontano luoghi, itinerari e culture, affermandosi sempre di più come punto di riferimento per tutti gli utenti interessati al settore viaggi e turismo.

Leggi il comunicato stampa ufficiale

21
Set

Tuttomercatoweb.com tra i siti di sport più letti

intervista

Secondo una recente indagine condotta da ItaliaOggi, il web si conferma come canale preferenziale soprattutto per la fruizione di contenuti di ambito sportivo.
Su un ranking di circa 40 siti di informazione, tv e radio, infatti i brand editoriali che registrano la maggior percentuale di crescita sono quelli che afferiscono alla sfera sportiva e TuttoMercatoWeb.com, in concessione a Triboo Media, svetta nelle posizioni primarie della classifica con una crescita del 4,9% di audience rispetto a giugno 2017. Con un traffico organico di 532.698 utenti unici nell’ultimo mese (Fonte: elaborazione ItaliaOggi su dati Audiweb), TuttoMercatoWeb.com si colloca al secondo posto come sito di sport più letto, in coda solo a La Gazzetta
dello Sport mantenendo stabile la posizione sul podio del ranking Audiweb per la categoria Entertainment/Sport raggiunta nell’ultimo trimestre.

classifica-italiaoggi-1

Il successo e la capacità di penetrazione di Tuttomercatoweb.com non dipende solo dal sito online ma anche dalle app mobile (più di 1.800.000 di download attivi) che fanno parte del suo bouquet editoriale e che permettono ai tifosi del calcio, lo sport più amato e seguito di Italia, di restare sempre aggiornati e collegati con la propria squadra del cuore. A questo si aggiunge tutta l’attività radiofonica di TMW radio, digital radio che, forte di speaker e redazioni qualificate quali Lapo De Carlo, Fabiana Paolini, Marco Baldini, gode di un palinsesto ricco che copre tutti i giorni della settimana, soprattutto quelli in cui la passione calcistica coincide con il fischio di inizio delle partite.

Leggi la nota stampa ufficiale

Gruppo Triboo: presentata la domanda di ammissione al mercato principale MTA gestito da Borsa Italiana S.p.A.

Facendo seguito al comunicato del 30 agosto 2017, Triboo S.p.A. (“Società” o “Triboo”), società quotata su AIM Italia e a capo di uno dei principali gruppi italiani attivi nei settori dell’ eCommerce e dell’Advertising – Editoria online, rende noto che in data odierna è stata trasmessa a Consob la comunicazione ai sensi degli articoli 113 del TUF e 52 del Regolamento Consob n. 11971/ 1999, relativa all’ ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie (“Azioni”) della Società sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. (“MTA”) e contestuale richiesta di autorizzazione alla pubblicazione del prospetto informativo.

Contestualmente Triboo ha presentato a Borsa Italiana S.p.A. la domanda di ammissione a quotazione delle Azioni sul MTA.

Si ricorda inoltre che l’Assemblea degli azionisti per le necessarie deliberazioni inerenti al progetto di quotazione delle Azioni sul MTA è stata convocata per il giorno 29 settembre 2017, in prima convocazione, e, occorrendo, in seconda convocazione, per il giorno 2 ottobre 2017.

Scarica il comunicato

 

20
Set

La nuova offerta di Triboo Media: gli Experience System

intervista

Triboo Media, concessionaria del Gruppo Triboo, è in continua evoluzione e chiude settembre all’insegna del rinnovamento. La novità più significativa riguarda la presentazione al proprio mercato di riferimento degli Experience System, un nuovo modello di proposizione editoriale e commerciale.

experience-system-1

Gli Expericence System mettono appunto a sistema le eccellenze editoriali di Triboo con l’intento di valorizzare il posizionamento distintivo che il Gruppo ha maturato negli anni sul panorama nostrano sia come editore che come concessionaria. La riorganizzazione punta sull’autorevolezza e sulla coerenza contenutistica dei premium publisher che lavorano con il Gruppo, con l’intento di restituire ai propri interlocutori di riferimento non solo audience di assoluta qualità ma anche di garantire un’offerta pubblicitaria all’insegna della brand safety. In tal senso vengono potenziate anche le attività delle redazioni, le quali sono continuamente affiancate dalla professionalità di team seo e social dedicati a garantire i migliori posizionamenti sui motori di ricerca e a rafforzare l’engagement con la propria utenza in termini di viralità e condivisione.

Il tutto si traduce in una vera e propria esperienza narrativa verticale, configurandosi come il luogo ideale e quasi naturale per il racconto dei brand all’insegna di una pianificazione puntuale che rispetti nel modo più assoluto i desiderata dei clienti. Nello specifico la riorganizzazione in Experience System riguarda in questa prima fase le sette aree tematiche nelle quali il Gruppo è già ampiamente e fortemente posizionato – ma presto ne arriveranno altre tre – e che nel nuovo assetto si presentano per presidiare in modo ancora più completo e capillare i comparti Food, Motors, Tech, Women & Moms, Business & Finance e Sport.

Quote Giangiacomo Corno, CEO Triboo Media: “La riorganizzazione dei nostri premium publisher in Experience System traduce una nostra precisa strategia commerciale che prevede il passaggio da ad-network a una proposizione che meglio ci rappresenti sul mercato sia come Editori che come Concessionaria. Potendo contare su una serie di publisher riconosciuti ampiamente a livello nazionale, abbiamo potuto puntare su un forte binomio qualitativo tra offerta editoriale e pubblicitaria. Oggi il mercato richiede KPI ben precisi, audience qualificate, trasparenza, bontà e tracciabilità del traffico, inventory non solo voluminose ma anche qualitativamente elevate e performanti. Gli Experience System vogliono rispondere proprio a tali esigenze, rappresentando il tutto all’interno di vertical tematici precisi, adatti a pianificazioni audience e progetti speciali web e social”

Leggi il comunicato stampa ufficiale

Assemblea Ordinaria e Straordinaria 2 ottobre 2017

Triboo S.p.A. comunica che, con riferimento all’Assemblea degli azionisti ordinaria e straordinaria convocata, con avviso pubblicato in data 13 settembre 2017, per il giorno 29 settembre 2017 alle ore 10:00, presso la sede legale, in Milano, viale Sarca, 336 (edificio 16), e, occorrendo, per il giorno 2 ottobre 2017 alle ore 10.00, in seconda convocazione, presso il medesimo luogo, per discutere e deliberare sul seguente

 ORDINE DEL GIORNO

Assemblea ordinaria

  • Approvazione del progetto di ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie di Triboo S.p.A. sul Mercato Telematico Azionario, organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A.. Conferimento di poteri in relazione al progetto di quotazione della Società sul Mercato Telematico Azionario, organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A.. Deliberazioni inerenti e conseguenti.
  • Approvazione del regolamento per il funzionamento e lo svolgimento dei lavori assembleari. Deliberazioni inerenti e conseguenti.
  • Determinazione dell’emolumento da attribuire ai membri del Comitato per le Nomine e la Remunerazione e del Comitato Controllo e Rischi per tutta la durata in carica del Consiglio di Amministrazione. Deliberazioni inerenti e conseguenti.

Assemblea straordinaria

  • Approvazione di un nuovo testo dello Statuto sociale, con efficacia dalla data di avvio delle negoziazioni delle azioni ordinarie di Triboo S.p.A. sul Mercato Telematico Azionario, organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A.. Deliberazioni inerenti e conseguenti.

Documenti relativi all’assemblea

Relazione illustrativa del CdA sul progetto di quotazione sul MTA

Proposta di Statuto sociale post quotazione MTA

Proposta di regolamento lavori assembleari

Scarica l’avviso di convocazione

Scarica l’estratto pubblicato

Documenti relativi all’esito dell’assemblea

Scarica il comunicato sull’esito dell’assemblea

Scarica il verbale dell’assemblea

Rendiconto sintetico delle Votazioni