02
Feb

L’hi tech italiano fa più margini di quello della City

Uno studio di Ir Top su un campione di 95 aziende europee del settore premia, a sorpresa, le italiane. Da Axelero a Triboo Media.

I guadagni lordi delle 12 società digitali quotate all’Aim sono saliti del 13% contro l’8% delle società londinesi.

Leggi l’articolo completo su:

Corriere Economia del 02/02/2015