NEWS

Yamamay online con la nuova piattaforma E-commerce firmata Triboo

intervista

Anche Yamamay entra a far parte del Gruppo Triboo: uno store online interamente rinnovato che punta sempre più verso l’omnicanalità per una moderna e sofisticata shopping experience.

Leggi la rassegna stampa

FashionMagazine.it

Fashion Magazine

IlSole24Ore.com

MF

Today Pubblicità Italia

Pubblicom Now

DailyNet

 

II Programmatic Native Breakfast: Prime Real Time e Sharethrough nel segno del video e di Unified Auction

sharethrough-smallprime-logo

Ieri, presso la sede milanese del Gruppo Triboo, si è svolta la seconda edizione del Programmatic Native Breakfast, l’evento organizzato da Prime Real Time e Sharethrough a cui hanno partecipato rappresentanti del mondo dell’editoria e dell’ad tech italiano. Tra i temi più importanti trattati durante gli interventi si è parlato di video advertising e di header bidding con Unified Auction.

Leggi la rassegna stampa

Programmatic Italia

DailyNet

Dailyonline

 

 

29
Giu

Yamamay online con la nuova piattaforma E-commerce firmata Triboo

triboo-nuovo-logo-300x168

Yamamay_01

Yamamay ancora una volta riveste la sua anima e prosegue nel suo percorso di innovazione e ricerca: dallo stile e dal prodotto il rinnovamento coinvolge anche il suo store online (www.yamamay.com), totalmente rinnovato sia nella sua grafica che nei suoi contenuti.

Il nuovo sito si presenta con una veste al contempo più raffinata e più moderna, coerente con lo stile del nuovo concept di negozio che da qualche mese propone un’immagine del brand più ricercata e contemporanea. Gli elementi che caratterizzano ed impreziosiscono il layout del nuovo negozio Yamamay sono stati pertanto rielaborati graficamente nel rinnovato store online per evidenziare il legame tra l’esperienza di acquisto off line e on line.

Grazie alla partnership ed alle sinergie con Triboo Digitale e Bootique, rispettivamente l’eCommerce company e la digital communication agency del Gruppo Triboo, ogni dettaglio del sito riflette questo nuovo corso: dall’impaginazione, alle elaborazioni grafiche, ad ogni singola foto, sia di campagna o di e-commerce, la parola d’ordine è top.

Il restyling del sito non ha riguardato però solo l’aspetto grafico, poiché si è puntato anche a rendere più piacevole la shopping experience dei suoi consumatori, dall’inizio fino alla conclusione del processo d’acquisto. Il nuovo store è stato infatti concepito all’insegna di una usability chiara a lineare: un banner full page conferisce risalto alle immagini di campagna, i prodotti sono presentati nelle relative schede con full zoom, ed il check out a carrello è stato resto molto più immediato e veloce.

Per venire ulteriormente incontro alle esigenze dei consumatori, è stata migliorata anche la fruibilità da mobile e si è scelto di rendere la piattaforma disponibile in 5 lingue diverse, ovvero italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco, e di prevedere una gestione dei contenuti diversa a seconda dei diversi paesi in cui Yamamay è presente con i suoi punti vendita.

Da segnalare anche un importante novità, ovvero la presenza della sezione “Yhome”, dedicata alla collezione casa di Yamamay, con le sue linee “letto”, “bagno” e “oggettistica”. La collezione casa è l’ultimo progetto di Yamamay che è stato presentato in anteprima in occasione dell’apertura del flagship store di Corso Buenos Aires a Milano. Ad oggi, queste linee di prodotti possono essere acquistate anche a Roma, nello storico punto vendita di via del Corso e presso il nuovo store online del brand.

Una delle prossime evoluzioni della piattaforma sarà l’adozione di una serie di soluzioni in chiave omnichannel come, ad esempio, il Click And Collect sul territorio italiano che coinvolgerà più di 400 punti vendita a partire dalla prossima stagione.

“L’omnicanalità è un’evoluzione necessaria della presenza online dei brand”, spiega il team di Triboo coinvolto nel progetto. “Per questo motivo, insieme a Yamamay, stiamo puntando all’integrazione di offerte e servizi online e offline per guidare il Brand verso un percorso di sviluppo, maturazione e crescita continua che possa al contempo aumentare l’engagement e la customer satisfaction dei suoi clienti”.

Conferme di questo percorso evolutivo arrivano anche dal gruppo Yamamay stesso: “Si apre la nuova dimensione digitale per Yamamay. Una strategia incentrata sull’integrazione tra i vari canali di vendita, per una nuova shopping experience, che accompagna il consumatore nel suo viaggio di acquisto. Non solo attività di omnicanalità, ma un vero e proprio ingresso nel mondo dei servizi, delle innovazioni e delle proposizioni di ricerca. Dallo sviluppo del prodotto, alla riconoscibilità del cliente, dalla promozione personalizzata al cloud marketing.”

Leggi il comunicato stampa ufficiale

Friendz partecipa ancora al Web Marketing Festival 2017

intervista

Friendz, la startup di digital marketing parte di Gruppo Triboo, torna a partecipare al Web Marketing Festival, evento che due anni fa li ha portati a vincere sia il premio della giuria che quello del pubblico.

Leggi la rassegna stampa

DailyNet

Engage

Triboo Media è sempre più social: nuovi strumenti e linguaggi per ingaggiare e fidelizzare l’utenza

intervista

Triboo Media punta sui social per fidelizzare la propria audience: al via la sperimentazione dei bot su Facebook Messenger e lo sviluppo di nuovi format su Facebook Live per le testate del Gruppo.

Leggi lo speciale pubblicato da DailyNet

Ad blocker nei browser. Giangiacomo Corno: “Una possibile opportunità per la nostra industry”

intervista

Giangiacomo Corno, managing director di Triboo Media, intervistato da Engage, commenta la crescita dei processi di integrazione dei filtri anti adv nei browser internet.

 “Dal punto di vista degli investimenti pubblicitari, dunque, l’aumentato utilizzo di supporti ad blocker si deve tradurre in un’opportunità per la nostra industry, verso la riqualificazione dei propri prodotti a favore di soluzioni e formati sempre più innovativi”

Leggi l’articolo pubbicato su Engage

Sharethrough e Prime Real Time (Gruppo Triboo) annunciano la II edizione italiana del Programmatic Native Breakfast

sharethrough-smallprime-logo

Sharethrough e Prime Real Time (Gruppo Triboo) annunciano la II edizione italiana del Programmatic Native Breakfast che si svolgerà il 28 giugno 2017 presso i nuovi studios di Triboo a Milano.

Un evento mattutino al quale Editori, Concessionarie, Centri Media e Clienti saranno invitati per conoscere insieme le evoluzioni del mercato internazionale del Native Advertising Premium e lo stato dell’arte del primo e più importante Programmatic Adxechange Native al mondo: Sharethough.

Leggi la nota stampa ufficiale

05
Giu

Sharethrough e Prime Real Time (Gruppo Triboo) annunciano la II edizione italiana del Programmatic Native Breakfast

sharethrough-smallprime-logo

Sharethrough e Prime Real Time (Gruppo Triboo) annunciano la II edizione italiana del Programmatic Native Breakfast che si svolgerà il 28 giugno 2017 presso i nuovi studios di Triboo a Milano.

Un evento mattutino al quale Editori, Concessionarie, Centri Media e Clienti saranno invitati per conoscere insieme le evoluzioni del mercato internazionale del Native Advertising Premium e lo stato dell’arte del primo e più importante Programmatic Adxechange Native al mondo: Sharethough.

In quella che si annuncia una ricca sessione di aggiornamenti veramente importanti per il settore,
si susseguiranno gli interventi di Prime Real Time e del management di Sharethrough che avranno l’obiettivo di esporre al pubblico l’esperienza e le potenzialità della piattaforma tecnologica leader mondiale nel Native Programmatic. Una tecnologia in grado di dettare l’agenda alle grandi realtà internazionali che progressivamente si stanno aprendo e integrando nel nuovo ecosistema del NativeProgrammatic.
Un incontro ricco di spunti e dedicato a tutti coloro che vogliono affacciarsi a questo nuovo incombente universo che cambierà il modo di fare advertising branded tradizionale.

Leggi la nota stampa ufficiale