NEWS

30
Set

Firmato l’atto di fusione per incorporazione di Grother S.r.l. in Triboo media S.p.a.

TRIBOOMEDIA-LOGO

Triboo Media S.p.A. (“Triboo Media”) comunica che in data odierna è stato firmato l’atto di fusione per incorporazione di Grother S.r.l. in Triboo Media S.p.A., in esecuzione delle deliberazioni delle assemblee straordinarie di Triboo Media e Grother tenutesi in data 12 settembre 2016. L’atto di fusione verrà iscritto presso gli uffici del Registro delle Imprese competenti secondo i termini di legge ai sensi dell’articolo 2504 cod. civ.
La fusione sarà efficace dal giorno 8 ottobre 2016 nella misura in cui entro tale data risulterà eseguita l’ultima delle iscrizioni dell’atto di fusione. A partire da tale data, Triboo Media subentrerà in tutti i rapporti giuridici attivi e passivi facenti capo a Grother S.r.l. e assumerà la denominazione di “Triboo S.p.A.”.
Gli effetti contabili e fiscali della fusione saranno retrodatati alla data del 1° gennaio 2016.
Le operazioni effettuate da Grother S.r.l. saranno imputate nel bilancio di Triboo Media a partire da detta data.

***
ERRATA CORRIGE
In riferimento alla comunicazione sui Risultati Semestrali e sull’Anticipazione dei termini per la fusione pubblicata questa mattina, si precisa che la data prevista per l’adunanza del Consiglio di Amministrazione di Triboo Media S.p.A. volto ad approvare e quindi successivamente comunicare i dati relativi al Gruppo Integrato (Triboo Media e il Gruppo Grother) al 30 giugno 2016 e a convocare l’assemblea dei soci per la nomina di una nuova governance maggiormente rappresentativa delle minoranze si terrà il giorno 5 ottobre 2016 anziché il 5 settembre 2016 come precedentemente comunicato.
***

Scarica il Comunicato stampa ufficiale

Firmato L’ Atto di Fusione per incorporazione di Grother S.R.L. in Triboo Media S.P.A.

Triboo Media S.p.A. (“Triboo Media”) comunica che in data odierna è stato firmato l’atto di fusione per incorporazione di Grother S.r.l. in Triboo Media S.p.A., in esecuzione delle deliberazioni delle assemblee straordinarie di Triboo Media e Grother tenutesi in data 12 settembre 2016. L’atto di fusione verrà iscritto presso gli uffici del Registro delle Imprese competenti secondo i termini di legge ai sensi dell’articolo 2504 cod. civ.

Scarica il comunicato

Triboo Media – Approvata la relazione semestrale al 30 giugno 2016 e anticipati i tempi di fusione

RICAVI pari a euro 16,6 milioni

EBITDA pari a euro 3,4 milioni

UTILE pari a euro 1,9 milioni

POSIZIONE FINANZIARIA NETTA positiva per euro 9,1 milioni

Il Consiglio di Amministrazione di Triboo Media S.p.A. (di seguito “Triboo Media”) ha approvato la Relazione Finanziaria Semestrale Consolidata al 30 giugno 2016 e deliberato l’anticipazione dei termini per l’attuazione della fusione secondo quanto previsto. dall’art. 2503 del Codice Civile. Il Consiglio informa quindi che è prevista la stipula dell’atto di fusione per il 30 settembre 2016. La fusione sarà efficace dal giorno 8 ottobre 2016 nella misura in cui entro tale data risulterà eseguita l’ultima delle iscrizioni dell’atto di fusione. A partire da tale data Triboo Media S.p.A. subentrerà in tutti i rapporti giuridici attivi e passivi facenti capo a Grother S.r.l. e assumerà la denominazione di “Triboo S.p.A.”. Gli effetti contabili e fiscali della fusione saranno retrodatati alla data del 1° gennaio 2016. Le operazioni effettuate da Grother S.r.l. saranno imputate nel bilancio di Triboo Media S.p.A. a partire da detta data.

Si informa inoltre che è prevista un’adunanza del Consiglio di Amministrazione di Triboo Media S.p.A. per il giorno 5 ottobre 2016 volto ad approvare e quindi successivamente comunicare i dati relativi al Gruppo Integrato (Triboo Media e il Gruppo Grother) al 30 giugno 2016. All’interno dello stesso Consiglio verrà definita la data per l’assemblea dei soci che, in forza delle modifiche statutarie agli articoli 15 e 17 approvate nell’assemblea straordinaria del 12 settembre scorso, procederà alla nomina di una nuova governance maggiormente rappresentativa delle minoranze.

Scarica il comunicato

Triboo Media: il mensile F Financial Magazine diventa Wall Street Italia

TRIBOOMEDIA-LOGO

Triboo Media annuncia il rebranding di F Financial Magazine, mensile leader per le tematiche legate al mondo finanziario. Dal prossimo ottobre, il magazine cambierà nome in Wall Street Italia, arricchendosi al contempo di nuovi contenuti: alle tematiche legate al mondo finanziario si aggiungeranno quelle di taglio più lifestyle.

mirra small“Si tratta di un progetto frutto delle numerose sinergie interne che un gruppo come il nostro ha la capacità di creare”, ha dichiarato Gabriele Mirra, amministratore delegato di Triboo Media. “Lavoriamo per arricchire costantemente l’esperienza dei lettori, ma anche per offrire agli investitori pubblicitari piattaforme di comunicazione sempre più efficaci, per permettere loro di raggiungere in modo mirato il proprio target di riferimento. Un’operazione come questa, rappresenta un vero e proprio progetto di innovazione editoriale: il nostro obiettivo è di rafforzare ulteriormente il posizionamento distintivo di Wall Street Italia sui temi legati ai professionisti della finanza, arricchendone nel contempo i contenuti grazie alle redazioni di Triboo Media”.

Leggi la rassegna stampa:

Today Pubblicità Italia

DailyMedia

Engage

DailyNet

28
Set

Triboo Media: il mensile F Financial Magazine diventa Wall Street Italia

TRIBOOMEDIA-LOGO

Da ottobre, parte il rebranding della testata: investimenti, consulenza finanziaria, ma anche lifestyle e mercati verticali.

 ***

Triboo Media, primo gruppo italiano nell’offerta integrata di soluzioni di digital media ed e-commerce – quotato su AIM Italia – annuncia il rebranding della testata F Financial Magazine.

Dal prossimo ottobre, infatti, il mensile leader per le tematiche legate al mondo degli investimenti e dedicato a un’audience specializzata di consulenti finanziari private bank, cambierà nome in Wall Street Italia e si arricchirà di nuovi contenuti e tagli editoriali.

“Si tratta di un progetto frutto delle numerose sinergie interne che un gruppo come il nostro ha la capacità di creare”, ha dichiarato Gabriele Mirra, amministratore delegato di Triboo Media. “Lavoriamo per arricchire costantemente l’esperienza dei lettori, ma anche per offrire agli investitori pubblicitari piattaforme di comunicazione sempre più efficaci, per permettere loro di raggiungere in modo mirato il proprio target di riferimento. Un’operazione come questa, rappresenta un vero e proprio progetto di innovazione editoriale: il nostro obiettivo è di rafforzare ulteriormente il posizionamento distintivo di Wall Street Italia sui temi legati ai professionisti della finanza, arricchendone nel contempo i contenuti grazie alle redazioni di Triboo Media”.

Il mensile Wall Street Italia – il cui percorso procederà in parallelo con WallStreetItalia.com, oltre ai soliti approfondimenti dedicati a investimenti, consulenza finanziaria e risparmio gestito ospiterà anche contenuti di taglio più lifestyle, con un focus particolare sulle attività professionali degli utenti.

“Il magazine Wall Street Italia sarà più ampio e ricco di contenuti grazie anche alla sinergia con le altre redazioni di Triboo Media”, ha commentato Massimiliano Volpe, confermato nel ruolo di direttore responsabile. “Ci sarà la possibilità di sviluppare argomenti verticali, per esempio, sul mondo dei motori grazie alla redazione di Motori.it, oppure sulla moda, sul food & beverage e così via. Il tutto sempre in coerenza con l’anima editoriale di Wall Street Italia e senza snaturare quella linea editoriale e quell’autorevolezza che i nostri lettori ci riconoscono ormai da tanti anni”.

Il mensile verrà distribuito agli abbonati e in edicola con il naming di “Wall Street Italia”. Sul sito WallStreetItalia.com sarà possibile abbonarsi e scaricare l’abstract di ogni uscita.

Leggi il comunicato stampa ufficiale

Patentati.it entra nel network di Triboo Media

TRIBOOMEDIA-LOGO

Patentati.it, sito altamente specializzato nel fornire simulazioni di quiz a chi è impegnato nella preparazione dell’esame della patente, entra nel newtork editoriale di Triboo Media. Grazie ai suoi oltre duecentomila utenti unici ed una media di circa 3 milioni di pagine viste al mese (fonte Audiweb View Giugno 2016 – TDA), il sito permetterà al Gruppo di rafforzare la propria posizione nel settore dell’Automotive Information soprattutto per la fascia di età 18-15 anni, ovvero quella dei neopatentati.

Leggi la rassegna stampa:

Engage

Today Pubblicità Italia

DailyNet

19
Set

Patentati.it entra nel network di Triboo Media

TRIBOOMEDIA-LOGO

NOTA STAMPA

Grazie all’ingresso del sito dedicato ai neopatatentati e ai giovani, il Gruppo rafforza il presidio sul target Automotive.

Gruppo Triboo Media annuncia l’ingresso in concessione di Patentati.it nel proprio network editoriale. Con oltre duecentomila utenti unici e una media di circa 3 milioni di pagine viste al mese (fonte Audiweb View Giugno 2016 – TDA) Patentati.it arricchisce il comparto editoriale del Gruppo dedicato all’Automotive Information, permettendogli di rafforzare la propria posizione nel settore di riferimento e di raggiungere in modo ancora più diretto anche le fasce di età 17-34 anni, in qualità di focus target di Patentati.it.
Negli ultimi anni, il sito è riuscito a costruire un’identità editoriale ben consolidata, tale da maturare un posizionamento distintivo sui principali motori di ricerca e a imporsi come leader di mercato non solo nel comparto dell’automotive information ma anche nel segmento “neopatentati”, con otto milioni di schede d’esame compilate all’anno e un network di 300 autoscuole affiliate che utilizzano il gestionale gratuito collegato direttamente al sito.
Grazie a un’offerta editoriale altamente specializzata che spazia dai quiz della patente alle news, dai listini del nuovo alle prove su strade e un layout intuitivamente user-oriented, Patentati.it porta avanti un progetto di crescita che trova in Triboo Media il partner ideale con cui sarà possibile creare sinergie ancora più efficaci tra l’offerta editoriale e quella pubblicitaria.

Leggi la nota stampa ufficiale

Triboo Digitale e Bootique lanciano il nuovo store di Fabiana Filippi

triboo-nuovo-logo-300x168

Triboo Digitale e Bootique lanciano il nuovo store di Fabiana Filippi: un progetto che conferma il forte impegno del Gruppo di affermarsi come operatore leader di servizi eCommerce e digital nel settore fashion & luxury.

Leggi la rassegna stampa:

Il Sole 24 ore

Fashion Magazine

Fashion Network

Engage

Pubblicom Now

Today Pubblicità Italia

DailyNet

Advertiser.it

Milano Finanza

 

14
Set

Triboo Media: l’Assemblea approva la fusione con Triboo Digitale

triboo-nuovo-logo-300x168

E’ ufficialmente nato il primo Gruppo italiano nell’offerta di soluzioni e-commerce e digital media. L’assemblea degli azionisti ha approvato l’operazione di fusione tra Triboo Media e Triboo Digitale che darà vita alla nuova Triboo S.p.A., che sarà leader nell’offerta integrata di soluzioni digitali per le aziende.

Leggi la rassegna stampa:

MF

ItaliaOggi

Today Pubblicità Italia

DailyNet

ADVFN.com

InTopic.it

TgCom24

MakeMeFeed

MF online

Lamiafinanza.it 

ADVExpress

Mediakey.tv

Corriere della Sera.it

MF Dow Jones News

Market Insight

La Stampa.it

WallStreetItalia

Finanza.com

Engage

Trend online

Pubblicità Italia